MUSEI 2017-07-13T17:23:11+00:00

I MUSEI CIVICI

I Musei Civici di Loreto Aprutino conservano collezioni di straordinaria importanza per la storia e l’arte del territorio e di tutta la regione.

I Musei sono organizzati come esposizioni tematiche dedicate all’archeologia del territorio, alla produzione dell’olio extravergine di oliva e alla storia delle maioliche di Castelli.

 

All’interno dei Musei è attivo un servizio di didattica rivolto alle scuole con laboratori tematici e visite guidate su argomenti specifici. Vengono inoltre organizzati durante l’anno appuntamenti legati alle maggiori manifestazioni che si svolgono a Loreto Aprutino.

I Musei e le loro collezioni sono poi a disposizione di studiosi e ricercatori.

MUSEO ACERBO DELLE CERAMICHE DI CASTELLI

Il Museo Acerbo è composto da 6 sale espositive, all’interno delle quali si trova la collezione del barone Giacomo Acerbo. La collezione di maioliche è composta da 570 pezzi quasi esclusivamente di produzione castellana databili fra la metà del XVI secolo e il XIX secolo. L’allestimento fu curato dall’architetto Leonardo Palladini e il Museo fu inaugurato nel 1957 nell’edificio che lo ospita ancora oggi… [MORE]

MUSEO DELL’OLIO

Il Museo dell’Olio è uno dei Musei Civici di Loreto Aprutino, una struttura inaugurata nel 2005, per riportare in vita un antico frantoio costruito nel 1880. Il frantoio fu fatto costruire da Raffaele Baldini Palladini, proprietario terriero e produttore di olio, che chiese all’amico Francesco Paolo Michetti di realizzare il progetto del suo opificio… [MORE]